sabato 24 gennaio 2009

Il calendario Bloodbuster 2009

La videoteca Bloodbuster ha pubblicato un calendario illustrato da ALESSANDRO BAGGI, MATTEO CREMONA, SILVIO GIOBBIO, LEOMACS, DANIELE MAGNI, GIUSEPPE PALUMBO, ALBERTO PONTICELLI, MAURIZIO ROSENZWEIG, LUCA ROSSI, GIORGIO SANTUCCI, FEDERICO SFASCIA e MARCO SOLDI.

Per saperne di più leggete questo articolo di Alex Crippa.

Clic sulle immagini per ingrandirle.
La cosa di Leomacs (febbraio)

Godzilla di Alberto Ponticelli (giugno)

Predator di Giuseppe Palumbo (settembre)

Illustrazione di prova realizzata da Alessandro Baggi nel 1997 per la copertina de Lo schermo dell'incubo (tascabili Bompiani, serie Gli Squali). Rimasta inedita, è stata utilizzata per la copertina del calendario Bloodbuster 2009.

Premio per Esordienti Mantova Comics & Games 2009

Dal sito di Mantova Comics & Games:

(...) Il Premio per Esordienti Mantova Comics & Games 2009 è un'iniziativa culturale di alto livello, nata di concerto tra Mantova Comics & Games e la banca Monte dei Paschi di Siena con lo scopo di dare spazio ai giovani autori meritevoli e di promuovere la cultura del fumetto in Italia e nel mondo.
(...)

TEMA

Per omaggiare la città di Mantova, una delle città che dedica più risorse alla promozione della cultura nel mondo, luogo magico e misterioso, patria di poeti, artisti e letterati, che da sempre è lo sfondo di avvenimenti importantissimi per la storia del nostro Paese a livello internazionale, i temi scelti sono il Fantasy e l'Avventura in tutte le loro forme.

Tema: "Luoghi fantastici. Creature e scenari incantati fanno da sfondo all'avventura di un gruppo di personaggi alla ricerca di un'oscura verità."

(...)

PREMI

I CLASSIFICATO

Premio in denaro di 2.000 Euro e pubblicazione della storia su importanti riviste italiane e internazionali.

II CLASSIFICATO

Premio in denaro di 1.000 Euro e pubblicazione della storia su importanti riviste italiane e internazionali.

III CLASSIFICATO

Premio in denaro di 500 Euro e pubblicazione della storia su importanti riviste italiane e internazionali.


Nel sito http://www.mantovacomics.it/premio.html trovate il regolamento.

venerdì 23 gennaio 2009

Bitch di Miguel Angel Martin (recensione)


Bitch
Miguel Angel Martin
Purple Press
2008
128 pagine, cm 17x23, colori, brossura
16,00 euro

Leni è una writer che combatte una battaglia a colpi di bomboletta con il misterioso rivale Heartbeat, sempre un passo davanti a lei nella gara a taggare i muri di una città europea dai connotati fantascientifici. Come sempre, però, la fantascienza nei fumetti di Miguel Angel Martin è la scusa per mettere a nudo le derive e le contraddizioni della società e della cultura contemporanea.
In Bitch Martin affronta il tema della deriva del pensiero, descrivendo l'incapacità di molte persone di ragionare senza uscire da schematismi preconfezionati e il pressapochismo e la facilità con i quali si accettano opinioni false e prive di fondamento.
In una società colpita dal morbo della semplificazione, le persone concepiscono solo la scelta fra opzioni radicalmente contrapposte (nazismo/ebrei, guerra/pace, razzismo/amore per gli stranieri a tutti i costi, Israele/Palestina, alta borghesia/lotta proletaria). La combinazione di tutte queste etichette, che prese singolarmente sono tanto assolute e "rassicuranti", dà vita a un groviglio di contraddizioni assurde e inestricabili (esempio: i nazi-gay).
Se le opzioni e le scelte sono le strade e le svolte di un labirinto, i personaggi sono le cavie che vi sono state inserite da Martin. E il labirinto non ha vie d'uscita. E' per questo motivo che Bitch è spezzettato in tanti piccoli capitoli capitoli autoconclusivi anziché essere costituito da un'unica storia lineare: con il passare dei capitoli si ammassano sempre più bipolarismi, fino a quando le fondamenta crollano e lasciano una distesa di macerie.
"Sembra che esista un nuovo profilo di terroristi senza ideologia che non rivendicano niente, cercano solo di causare il maggior danno possibile. I governi li coprono e li fanno passare come terroristi islamici perché non sono in grado di lottare contro di loro." (pag. 111)
In mezzo a una selva di personaggi unici, contraddittori e combattuti, costretti continuamente a venire a patti con se stessi, spunta un individuo che riesce a vedere al di là delle bugie che le persone si raccontano per rimanere a galla: non c'è la scelta fra guerra e pace, che infatti nelle ultime pagine vengono riunite sotto lo stesso nome, ma solo l'inevitabile annullamento verso cui è destinata l'umanità.

Ringraziamenti: www.libroteka.it

Inoltre:
Articolo su Neuro Habitat.
Manifesto di Martin per Children No More.
Recensione di Playlove.




Lanciano nel Fumetto 2009. In giuria Alan Davis, Jim Lee, Giovanni Ticci e Giuseppe Camuncoli

Dal sito di Lanciano nel Fumetto:

Edizione 2009

L’Associazione Culturale TIMGAD, per il 19 Aprile 2009, organizza sesto Concorso Evento Nazionale “Lanciano nel fumetto” di fumetto e illustrazione

Aperto a tutti i disegnatori di qualsiasi stile: Manga, Marvel, Bonelli, Umoristico, Fantasy, Fantascienza

GIURIA

Alan Davis, Jim Lee, Giovanni Ticci, Giuseppe Camuncoli

REGOLAMENTO

Il concorso si divide in 2 settori.

SETTORE FUMETTO: a colori o in bianco e nero, tecnica libera, in formato A/3 o A/4 (da 3 a 5 tavole)

TEMA: LIBERO nello stile e nel soggetto

Può essere ambientato in qualsiasi epoca (Romana, Medioevale, Giappone Feudale, Napoleonico, Attuale, Western, Fantasy, Fantascienza ecc.).

Si accettano solo copie o fotocopie a colori o in bianco e nero corredate di indirizzo e numero telefonico. Tali copie non verranno restituite.

Non saranno accettate copie digitali su cd o dvd.

Solo in seguito in caso di pubblicazione per il book saranno accettati file in formato tiff o jpg a 600 dpi in scala di grigio o a 300 dpi a colori.

SETTORE ILLUSTRAZIONE: In bianco e nero o a colori, tecnica libera, in formato A/3 o A/4 ( una sola tavola)

TEMA: UN EROE PER L’AMBIENTE.

Come protagonista può essere usato sia un personaggio già esistente nel mondo del fumetto sia inventato per l’occasione

e che affronti le tematiche a sfondo ecologico, combattendo i nemici dell’ambiente e della natura.

Si accettano solo copie o fotocopie a colori o in bianco e nero corredate di indirizzo e numero telefonico. Tali copie non verranno restituite.

Non saranno accettate copie digitali su cd o dvd.

Solo in seguito in caso di pubblicazione per il book saranno accettati file in formato tiff o jpg a 600 dpi in scala di grigio o a 300 dpi a colori.

Nota: 1. Lo stesso concorrente potrà partecipare ad uno e a tutti e due i settori.

2. Nella sezione fumetto è possibile partecipare massimo due persone, specificando i rispettivi ruoli nell’elaborato inviato, pagando solo una quota.

3. I partecipanti della scorsa edizione, ad eccezione dei vincitori e dei pubblicati segnalati di fumetto, illustrazione, possono ripartecipare con gli stessi elaborati, già giudicati negli anni scorsi, essendo quest‘anno una giuria differente.

4. Il giudizio della giuria, che varia ogni anno, è insindacabile, altamente competente e si basa su criteri soggettivi.Verrà valutato qualsiasi stile.

Le tavole dovranno arrivare entro il 16 Aprile 2009 presso queste sedi:

L’Associazione Culturale TIMGAD, Via Corradino Marciani, 99 - 66034 Lanciano(Ch)

STAR SHOP - Via Bologna n° 30 - CAP 65100 PESCARA (per chi volesse consegnare a mano può farlo solo il 14,15 o 16 aprile 2008)

BOOK e PUBBLICAZIONI

Il Book in cui compariranno i vincitori e i pubblicati potrà essere richiesto via mail o telefonicamente utilizzando i recapiti ufficiali dell’Associazione.

Una volta richiesto veràr consegnato tramite posta dopo l’uscita di pubblicazione prevista per giugno - luglio 2009.

Il Book è omaggio, saranno da considerare solo le spese di spedizione.

Per il settore fumetto verranno pubblicati i primi 10 segnalati (con le migliori 2 tavole ciascuno).

Il 1° classificato avrà la storia intera pubblicata.

Per il settore illustrazione verrannno pubblicati i primi 10 segnalati.

Il 1° classificato avrà il diritto della copertina.

Inoltre il vincitore avrà diritto alla pubblicazione dell’illustrazione sulla copertina della rivista. “Leggere: Tutti”.

VINCITE

SETTORE FUMETTO: 1° Classificato e1.500,00; 2° Classificato e 900,00; 3° Classificato e 600,00

SETTORE ILLUSTRAZIONE: 1° Classificato e 1.000,00; 2° Classificato e 600,00; 3° Classificato e 400,00

I vincitori saranno avvisati nella sera della manifestazione del 18 Aprile 2009.

INCONTRO CON GIURIA E CASE EDITRICI

Il giorno 19 Aprile 2009 dalle ore 16:00 alle ore 20:00 presso i locali del Palazzo degli Studi di Lanciano avrete l’opportunità di far vedere i vostri lavori

ai componenti della giuria e ai vari editor per eventuali contatti e di assistere ai workshop organizzati dagli autori della giuria presenti.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

SETTORE FUMETTO: euro 15,00

SETTORE ILLUSTRAZIONE: euro 15,00

DUE SETTORI: euro 25,00

WORKSHOP con Alan Davis, Jim Lee e Giovanni Ticci e incontro con gli editor: euro 10,00

WORKSHOP + 2 settori: euro 35,00

WORKSHOP +1 setttore: euro 25,00

ISCRIZIONE CONCORSO: pagamento via vaglia postale, o a mano per chi ne ha la possibilità, presso le nostre sedi già sopra elencate, entro il 16 aprile

ISCRIZIONE INCONTRO WORKSHOP E LE CASE EDITRICI: tramite vaglia postale intestato alle nostre sedi già elencate oppure nello stesso giorno della manifestazione presso il Palazzo degli Studi. E’ consigliata la prenotazione.

MOSTRA

I vincitori selezionati per il Book saranno esposti solo il giorno 19 aprile 2009.

Inoltre la novità dall’anno prossimo sarà la possibilità a chi partecipa di avere anche la propria vetrina virtuale sul sito di Lanciano nel Fumetto, creando una MOSTRA VIRTUALE, pubblicata online dopo l’esito del concorso. Un modo per dare continuità all’appuntamento e per dare un bonus in più di visibilità per tutto l’anno per chi si è iscritto al concorso, anche se non è arrivato tra i primi classificati.

INFORMAZIONI SU CONCORSO E SULL’INCONTRO DEL 19 APRILE 2009

Per informazioni sul concorso del 19 Aprile 2009 potete contattare direttamente il coordinatore al numero telefonico 334.33 17 254

o lo Star Shop allo 085.292322 o tramite e-mail: info@lancianonelfumetto.it

Per chi fosse interessato a partecipare il giorno 19 Aprile 2009 all’incontro e volesse informazioni per quanto riguarda treni, pullman e prezzi speciali su alberghi e ristoranti, può contattare l’organizzazione telefonicamente al 334.33 17 254 o via e-mail: info@lancianonelfumetto.it

Cosa conterrà il prossimo Marvel Gold? Lo sceglieranno i lettori con un sondaggio on line!

Saranno i lettori a decidere quale saga classica di Capitan America verrà ristampata da Panini Comics in uno dei prossimi volumi della collana Marvel Gold. La casa editrice propone quattro fumetti d'annata fra i quali scegliere:
http://www.paninicomics.it/web/guest/news?id=10756

Le descrizioni delle quattro storie dal sito della Panini:

Capitan America: Le battaglie del Bicentenario
Quando Jack “The King” Kirby tornò alla Marvel Comics nel 1975, cominciò scrivendo la serie mensile di Capitan America. Fra i frutti del suo lavoro figurano anche le 84 pagine di Captain America 201-205, uno speciale per celebrare il 200esimo Anniversario della Dichiarazione d’Indipendenza Americana, nel quale Rogers e Falcon combatteranno mostri di altre dimensioni all’inseguimento di un pericoloso fantasma futuristico.

Capitan America: L’Impero Segreto
Steve Englehart e Mike Friederich si cimentano in una virtuosa sceneggiatura atta a descrivere un’orrenda cospirazione ai danni di Capitan America: qualcuno intende spazzare via la sua leggenda dall’immaginario collettivo americano, e sostituirla con qualcun’altro! Cap costretto a lasciare i Vendicatori con disonore, iniziando il suo viaggio come Nomad. In più: rinarrate le origini di Cap! Matite splendide di uno scatenato Sal Buscema, per questo albo che accorpa Captain America and The Falcon 169-176.

Capitan America: La nascita di Nomad
Ancora Steve Englehart e Sal Buscema, per raccontarci di uno Steve Rogers mai così deluso dalla corruzione del suo Governo. Abbandonata l’uniforme e gettato lo scudo, Rogers continua a portare avanti i suoi ideali di onore e civiltà, ma da eroe apolide e senza bandiere. Nasce così Nomad! Ma Boss Morgan, la Vipera e il Teschio Rosso rappresentano una minaccia tangibile per qualsiasi eroe, vecchio o nuovo che sia. A impreziosire quest’albo contenente Captain America and The Falcon 177-186, il racconto delle origini di Falcon!

Capitan America: Cap for President
La guerra senza fine di Capitan America contro il crimine e la tirannia, mettono l’eroe ancora una volta contro nemici vecchi e nuovi. E mentre il passato riecheggia nelle presenti battaglie, qualcuno acclama Cap come Presidente! La run completa del team creativo Roger Stern&John Byrne, contenente Captain America 247-255 e la narrazione delle sue origini definitive!

Concorso Fotografa la tua collezione di fumetti 2009

"Vuoi vincere l'abbonamento alle pubblicazioni 2009 della Tunué, per un valore di 149,90 Euro?

Partecipa al concorso «Fotografa la tua collezione di fumetti»!

Non devi fare altro che fotografare la tua collezione di fumetti e inviarla in formato digitale a: concorsitunue@gmail.com. Possono partecipare tutti gli appassionanti con cantine e camerette invase da librerie e scaffali colmi di albi a fumetti." [da Komix.it; cliccate per leggere il regolamento]

giovedì 22 gennaio 2009

Classifica americana di dicembre 2008

Rank

Title

Price

Pub

Est.Qty

1

SECRET INVASION #8 (Of 8) SI*

$3.99

MAR

152,429

2

FINAL CRISIS #5 (Of 7)

$3.99

DC

109,181

3

SECRET INVASION DARK REIGN DKR*

$3.99

MAR

102,928

4

NEW AVENGERS #47 SI

$2.99

MAR

95,703

5

NEW AVENGERS #48 DKR

$2.99

MAR

93,908

6

BATMAN #682*

$2.99

DC

93,469

7

BATMAN #683*

$2.99

DC

90,272

8

HULK #9*

$2.99

MAR

87,786

9

MIGHTY AVENGERS #20 DKR

$2.99

MAR

86,085

10

ULTIMATUM #2 (Of 5)*

$3.99

MAR

85,627


La cosa più importante da dire è che da novembre 2008 il distributore Diamond fornisce la classifica dei 300 volumi più venduti (fino a ottobre questa classifica si fermava al numero 100).
Sono dati importanti perché riguardano volumi che hanno un prezzo di copertina alto (quindi basta qualche centinaio di copie per arrivare a fatturati di migliaia di dollari; esempio: l'incasso potenziale delle 664 copie di From Hell è di 23.240 dollari) e vendono poco ma in modo costante.
Per esempio in 278esima posizione c'è il primo volume di DMZ con 458 copie vendute. 458 copie prese da sole non dicono niente (il Joker primo in classifica ne ha vendute quasi 12.000), ma se per caso ne vengono vendute 458 tutti i mesi (cioè 5.500 copie in un anno) la cifra inizia a diventare importante.

Nella classifica dei comic book c'è una curiosità: Watchmen n. 1 è ritornato in classifica grazie a una ristampa col prezzo di copertina di vent'anni fa (1,50 dollari) che ha venduto ben 20.974 copie.

La top 300 dei comic book.
La top 300 dei volumi.

Rank

Title

Price

Pub

Est.Qty

1

JOKER HC

$19.99

DC

11,973

2

WATCHMEN TP*

$19.99

DC

6,664

3

JACK OF FABLES TP VOL 04 AMERICANA (MR)

$14.99

DC

5,365

4

NARUTO TP VOL 33

$7.95

VIZ

5,075

5

STAR WARS CLONE WARS TP VOL 02 CRASH COURSE

$7.95

DAR

4,636

6

STAR WARS LEGACY TP VOL 04 ALLIANCE

$15.95

DAR

4,272

7

BLEACH TP VOL 25

$7.95

VIZ

4,197

8

ASTONISHING X-MEN HC VOL 02*

$34.99

MAR

4,057

9

ULTIMATES 3 PREM HC WHO KILLED SCARLET WITCH*

$24.99

MAR

3,954

10

BATMAN JOKERS ASYLUM TP

$14.99

DC

3,916

E' morto Claude Moliterni


"Ci hanno appena comunicato che è morto oggi (nella notte tra il 20 e il 21) Claude Moliterni, a 76 anni, di morte naturale. Uno dei più famosi esperti del settore, se n'é andato proprio alla vigilia del Festival di Angouleme, che aveva creato e di cui non ha mai perso un'edizione." Continua su AFNews

mercoledì 21 gennaio 2009

Indice delle recensioni

TITOLI

/
1890 di Francesco Ripoli.

B
Beauty Industries di Ausonia.
Bitch di Miguel Angel Martin.
Bizarro Comics di AA.VV.
Blatta di Alberto Ponticelli.
Blotch - Il re di Parigi di Blutch.
Bouncer di Alejandro Jodorowsky e Francois Boucq.

D
Daisy Kutter di Kazu Kibuishi.
Dylan Dog n. 268. Il modulo A38 di Roberto Recchioni e Bruno Brindisi.

G
La guerra di Alan di Emmanuel Guibert.

I
Interni di Ausonia.
Io non sono Lily di Derek Kirk Kim e Jesse Hamm.

J
Judge Dredd - America di John Wagner e Colin MacNeill.

L
Luchadoras di Peggy Adam.
Lucille di Ludovic Debeurme.

N
New York di Will Eisner.
Noir (con una piccola luce in fondo) di Baru.

O
L'orgoglio di Baghdad di Brian K. Vaughan e Niko Henrichon.

P
Pinocchio di Ausonia.
Playlove di Miguel Angel Martin.

S
Lo scontro quotidiano di Manu Larcenet.
Serious Toyz di Ausonia.
Un sogno turco di Giancarlo De Cataldo e Giuseppe Palumbo.

T
Tre ombre di Cyril Pedrosa.
The Black Diamond Agenzia Investigativa di Eddie Campbell.
Tomka il gitano di Guernica di Massimo Carlotto e Giuseppe Palumbo.



AUTORI

A
AA.VV.
Bizarro Comics
Adam, Peggy
Luchadoras
Ausonia
Beauty Industries
Interni
Pinocchio
Serious Toyz

B
Baru
Noir (con una piccola luce in fondo)
Blutch
Blotch - Il re di Parigi
Boucq, Francois
Bouncer
Brindisi, Bruno
Dylan Dog n. 268. Il modulo A38

C
Campbell, Eddie
The Black Diamond Agenzia Investigativa
Carlotto, Massimo
Tomka il gitano di Guernica

D
Debeurme, Ludovic
Lucille
De Cataldo, Giancarlo
Un sogno turco

E
Eisner, Will
New York

G
Guibert, Emmanuel
La guerra di Alan

H
Hamm, Jesse
Io non sono Lily

J
Jodorowsky, Alejandro
Bouncer

K
Kibuishi, Kazu
Daisy Kutter
Kim, Derek Kirk
Io non sono Lily

L
Larcenet, Manu
Lo scontro quotidiano

M
MacNeill, Colin
Judge Dredd - America
Martin, Miguel Angel
Bitch
Playlove

P
Palumbo, Giuseppe
Tomka il gitano di Guernica
Un sogno turco
Pedrosa, Cyril
Tre ombre
Ponticelli, Alberto
Blatta

R
Recchioni, Roberto
Dylan Dog n. 268. Il modulo A38
Ripoli, Francesco
1890

V
Vaughan, Brian K.
L'orgoglio di Baghdad

W
Wagner, John
Judge Dredd - America

Il manifesto di Bilbolbul 2009


Dalla newsletter di Bilbolbul:
"Realizzata da Maicol & Mirco, membri dei Superamici, l'opera dal titolo "La foresta dei colori" prende spunto e reinterpreta proprio Bilbolbul, personaggio creato un secolo fa da Attilio Mussino.
Tutto il gruppo dei Superamici (Tuono Pettinato, Ratigher, Maicol & Mirco, Dr. Pira e LRNZ) sarà coinvolto nella produzione di fumetti e illustrazioni inediti, che si potranno ammirare in mostra in Piazza del Nettuno.
Tali lavori vogliono essere un'originale celebrazione del Corriere dei Piccoli e delle storie di Bilbolbul che vi apparivano, nel centenario della nascita della rivista e del personaggio."

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails